lunedì 28 febbraio 2011

(8 MARZO) FESTA DELLA DONNA AL GUGLIELMI


Martedi 8 marzo 2011, l'Associazione di Promozione Sociale "Rete Sociale Guglielmi" organizza il consueto pranzo in occasione della Festa della donna.
Dalle ore 12,00, presso i locali sociali siti in Terni, vico della fontanella n. 29.
Si ricorda che questa attività, come tutte quelle ludico-ricreative, è riservata ai soli soci dell'A.P.S. Rete Sociale Guglielmi e ai soci dell'ANCeSCAO.
Per informazioni:
Segreteria Centro Sociale Guglielmi
Telefono e Fax  0744407155

martedì 22 febbraio 2011

(PRE.DI-CI) GIOVEDI 3 MARZO, "IL RICICLO E LE ALTRE R" a cura del Prof. Carlo Santulli


Quarto ed ultimo appuntamento delle lezioni sulla sostenibilità ambientale al Guglielmi a cura del Professor Carlo Santulli.
IL RICICLO E LE ALTRE R:
  • Le tre R e la quarta R: potenzialità della riparazione per la riduzione del costo ambientale;
  • Stategie pratiche di riparazione: verso il Rep-rap universale.
_____________________________

Riepilogo delle lezioni precedenti e dispense

  • prima lezione "Sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale" (il concetto di sostenibilità, pratiche sociali sostenibili e cultura del riuso; costo economico e costo ambientale - scarica il PDF), svoltasi giovedi 20 gennaio;
  • seconda lezione "Produzione globale / effetto locale" (raccolta differenziata: chiarificazione degli obiettivi e buone pratiche per il suo massimo rendimento; dipendenza dell'impatto ambientale dalle decizioni locali - scarica il PDF), svoltasi giovedi 3 febbraio;
  • terza lezione "Assemblare e disassemblare" (Progettazione per il disassemblaggio; effetto delle giunzioni tra materiali; tipi di imballaggi ed esempi relativi di impatto ambientale da packaging; situazione pratica di disassemblaggio; analisi del ciclo di vita dei materiali: confronti di casi; applicazione di plastiche alternative a quelle ottenute dal petrolio - scarica il PDF) svoltasi giovedi 17 febbraio.

(PRE.DI-CI) MARTEDI 1 MARZO, "PAESAGGI DEL FUTURO, EVOLUZIONE CULTURALE O UTOPIA SOCIALE?" a cura del Dott. Saverio Ricci


PAESAGGI DEL FUTURO, EVOLUZIONE CULTURALE O UTOPIA SOCIALE?
a cura del Dott. Saverio Ricci
(Martedi 1 marzo, ore 18,00 - Centro Sociale Guglielmi Terni)

Nell'ambito delle attività del progetto Pre.di-Ci / Presidio di Cittadinanza per il Volontariato della Città di Terni, realizzato dell'A.S.C.R. Guglielmi onlus, cofinanziato dal Cesvol della Provincia di Terni, in collaborazione con Italia Nostra onlus-Sezione di Terni, Associazione Culturale NahArti, comitato per i Diritti dei Bambini-Terni, si sono avviati una serie di incontri formativi e divulgativi legati alla sostenibilità ambientale e ai beni ambientali e paesaggistici e loro tutela.


CICLO "BENI AMBIENTALI E PAESAGGISTICI E LORO TUTELA"
Il ciclo di conferenze tenuto dal dott. Saverio Ricci, dottore di ricerca in Conservazione dei Beni Culturali all'Università della Tuscia di Viterbo, presidente dell'Associazione culturale NahArti, prenderà in esame il concetto, a volte sfuggente ed aleatorio, di paesaggio, un bene da ritenere di eccezionale interesse collettivo sia da un punto di vista ambientale ed ecologico che culturale. La prima conferenza si è svolta seguendo il fil rouge del dibattito innescatosi sull'argomento nel secolo scorso: dai richiami alla legislazione italiana ed internazionale in materia, ai primi pioneristici tentativi di dar vita a dei piani-pilota di risanamento paesaggistico, culminati in anni recenti nella messa a punto di nvenzioni che chiariscono il quadro di riferimento almeno sotto il profilo teorico e giuridico. La riflessione si è conclusa giungendo a considerare gli aspetti di traino economico svolti dal "bene" paesaggio, principale veicolo promozionale dell'industria turistica.
Nelle successive cenferenze, il tema sarà affrontato secondo una prospettiva storica, in relazione dalle perdite e alle ferite allo straordinario patrimonio paesaggistico dell'Italia, quindi le attenzioni si sposteranno sulla contrapposizione tra esigenze conservative e istanze innovative che alimentano spesso le cronache e le polemiche in diverse regioni del Paese, infine dal generale si scenderà al particolare, analizzando la situazione locale e alcuni episodi recenti di "scempi" che hanno contribuito a impoverire ulteriormente il già troppe volte devastato paesaggio italiano.
__________________________________

Per informazioni:
Centro Sociale Guglielmi:
- Telefono e Fax 0744/407155
- Mail centroguglielmiternògmail.com
- blog http://www.centrosocialeguglielmtiterni.blogspot.com/

martedì 8 febbraio 2011

(PRE.DI-CI) MARTEDI 15 FEBBRAIO, "IL PAESAGGIO ITALIANO. IMMAGINE STORICA E PROBLEMI ATTUALI" - Dott. Saverio Ricci


IL PAESAGGIO ITALIANO, IMMAGINE STORICA E PROBLEMI ATTUALI
a cura del Dott. Saverio Ricci
(Martedi 15 febbraio, ore 16,30 - Centro Sociale Guglielmi Terni)

Nell'ambito delle attività del pogetto Pre.di-Ci / Presidio di Cittadinanza per il Volontariato della Città di Terni, realizzato dell'A.S.C.R. Guglielmi onlus, cofinanziato dal Cesvol della Provincia di Terni, in collaborazione con Italia Nostra onlus-Sezione di Terni, Associazione Culturale NahArti, comitato per i Diritti dei Bambini-Terni, si sono avviati una serie di incontri formativi e divulgativi legati alla sostenibilità ambientale e ai beni ambientali e paesaggistici e loro tutela.

CICLO "BENI AMBIENTALI E PAESAGGISTICI E LORO TUTELA"
Il ciclo di conferenze tenuto dal dott. Saverio Ricci, dottore di ricerca in Conservazione dei Beni Culturali all'Università della Tuscia di Viterbo, presidente dell'Associazione culturale NahArti, prenderà in esame il concetto, a volte sfuggente ed aleatorio, di paesaggio, un bene da ritenere di eccezionale interesse collettivo sia da un punto di vista ambientale ed ecologico che culturale. La prima conferenza si è svolta seguendo il fil rouge del dibattito innescatosi sull'argomento nel secolo scorso: dai richiami alla legislazione italiana ed internazionale in materia, ai primi pioneristici tentativi di dar vita a dei piani-pilota di risanamento paesaggistico, culminati in anni recenti nella messa a punto di nvenzioni che chiariscono il quadro di riferimento almeno sotto il profilo teorico e giuridico. La riflessione si è conclusa giungendo a considerare gli aspetti di traino economico svolti dal "bene" paesaggio, principale veicolo promozionale dell'industria turistica.
Nelle successive cenferenze, il tema sarà affrontato secondo una prospettiva storica, in relazione dalle perdite e alle ferite allo straordinario patrimonio paesaggistico dell'Italia, quindi le attenzioni si sposteranno sulla contrapposizione tra esigenze conservative e istanze innovative che alimentano spesso le cronache e le polemiche in diverse regioni del Paese, infine dal generale si scenderà al particolare, analizzando la situazione locale e alcuni episodi recenti di "scempi" che hanno contribuito a impoverire ulteriormente il già troppe volte devastato paesaggio italiano.
__________________________________

 
Per informazioni:
Centro Sociale Guglielmi:
- Telefono e Fax 0744/407155
- Mail centroguglielmiternògmail.com

INSIEME per imparare e condividere, INSIEME per non dimenticare, INSIEME per divertirsi !!!